Cresciamo insieme
Le proposte diventano sempre più tecniche anche con la conoscenza delle definizioni in giapponese.
I bambini riescono a “ giocare con il judo” in modo sereno facendo dei piccoli combattimenti con i quali si avvicinano ad un sano spirito di competizione. In questa fascia d’età si allenano le capacità coordinative in tutte le sue forme come ad esempio l’equilibrio negli spostamenti e la prontezza dei riflessi; in più si cerca di sviluppare la rapidità, il coraggio, lo spirito di decisione, il rispetto dell’avversario e l’autoconsapevolezza delle proprie abilità.